Visti per Diplomatici, Rappresentanti Governativi, Personale di Ambasciata, Personale NATO, Borsisti Fulbright

Diplomatici, Rappresentanti Governativi, Personale di Ambasciata, Personale NATO

I visti diplomatici (A), per organizzazioni internazionali (G) e NATO sono rilasciati a diplomatici e altri funzionari governativi per consentire loro di recarsi negli Stati Uniti. Solitamente, il tipo di visto richiesto da un diplomatico o da un altro funzionario governativo dipende dallo scopo del viaggio negli Stati Uniti. Vi sono requisiti estremamente specifici che devono essere rispettati affinché i richiedenti siano idonei per un visto A, G o NATO secondo le leggi USA sull'immigrazione.

La maggior parte dei titolari di passaporti diplomatici e delle persone che richiedono visti ufficiali è esente dalla tassa MRV. Coloro che presentano domanda per tali categorie di visto NON DEVONO UTILIZZARE QUESTO SERVIZIO perché la tassa MRV non è rimborsabile, anche se pagata per errore.

Per maggiori informazioni si prega di consultare l'ufficio amministrativo del proprio governo o della propria agenzia responsabile dell'emissione dei visti.

Per ulteriori informazioni in merito ai visti Diplomatici e Ufficiali, recarsi alla pagina https://travel.state.gov/content/travel/en/us-visas/other-visa-categories/visas-diplomats.html

Per ulteriori informazioni in merito ai visti NATO recarsi alla pagina https://travel.state.gov/content/travel/en/us-visas/other-visa-categories/visa-employees-nato.html

Diplomatici, rappresentanti governativi, personale delle ambasciate, personale IO e NATO devono presentare richiesta direttamente all'Ambasciata/al Consolato.

Per ricevere informazioni specifiche su come avviare questo procedimento, contattare la Sezione Consolare presso la quale il viaggiatore intende presentare la domanda:

Roma: RomeVisa@state.gov

Firenze: VisaFlorence@state.gov

Napoli: NIVNaples@state.gov

Milano: USVisaMilan@state.gov


Borsisti Fulbright o Partecipanti ad altri Programmi sponsorizzati dal Governo degli Stati Uniti

I Borsisti Fulbright o altri richiedenti un visto per Programmi di Scambio Culturale (J) sponsorizzati dal Governo degli Stati Uniti, e le persone a loro carico, non hanno l’obbligo di pagare le tasse di richiesta di visto se partecipano ad un programma del Dipartimento di Stato, dell’Agenzia Statunitense per lo Sviluppo Internazionale (USAID), o ad un programma di scambi educativi e culturali finanziato dal Governo degli Stati Uniti, il cui numero di serie inizi con G-1, G-2, G-3, o G-7. Tale numero è stampato sul modulo DS-2019, Certificato di Idoneità per lo stato di Visitatori per Programmi di Scambio Culturale (J).

Link Utili:
Visti per Programmi di Scambio Culturale (J)
Ufficio Programmi di Scambio per Affari Educativi e Culturali

È responsabilità di ciascun viaggiatore stabilire se una tassa per l'emissione del visto sia richiesta o meno.

Se un viaggiatore deve fare domanda per un visto che richiede il pagamento di una tassa, il viaggiatore deve utilizzare questo servizio per fissare un appuntamento per la richiesta di visto. Selezionare l’opzione "Ho compilato il modulo di richiesta di Visto Non-Immigrante per gli Stati Uniti (DS-160) e devo fare domanda di visto." dalla pagina principale dei Visti per non-immigranti.

Se il viaggiatore è idoneo a viaggiare senza pagare la tassa MRV, deve contattare direttamente la Sezione Consolare dove intende presentare domanda, all’indirizzo:

Roma: RomeVisa@state.gov

Firenze: VisaFlorence@state.gov

Napoli: NIVNaples@state.gov

Milano: USVisaMilan@state.gov